fsf-corso-padova-disastri-ambientali11

Corso “Traumatologia e fisioterapia In situazioni di conflitto o disastri ambientali” – Padova – Maggio 2022

FSF in collaborazione con 

presenta il Corso

“Traumatologia e fisioterapia
In situazioni di conflitto o disastri ambientali”

Padova – 28/29 Maggio 2022

Sede: Casa a colori, Via del Commissario 42, Padova
Destinatari del corso: Fisioterapisti.
Numero posti: posti limitati, numero massimo 23
Crediti ECM: 14.4 crediti ECM per Fisioterapisti.
Termine iscrizioni: 15 Maggio o esaurimento posti
Quota di partecipazione: € 150,00
La quota comprende i coffee break e il materiale per le esercitazioni pratiche.
È possibile pernottare con prezzo leggermente scontato contattando la struttura info@casaacoloripadova.com; a
questo indirizzo trovate le informazioni sulle camere: https://www.casaacoloripadova.com/it/camere/

Per le iscrizioni

Modalità di iscrizione online
1. Accedi al sito www.zefiroformazione.eu ed effettua il login al tuo account (o creane uno se non ancora esistente)
2. Cerca l’evento dal menù <Corsi ed eventi>
3. Entra nell’evento desiderato e cerca il pulsante <VAI ALL’ISCRIZIONE>
4. Compila i campi richiesti
5. Valida l’iscrizione con il successivo pagamento entro 5 gg o diversa data indicata nella email di conferma.
6. Versamento tramite bonifico bancario agli estremi che riceverai via email
Riporta nella causale: codice iscrizione ricevuto + nominativo corsista.
Non sono ammesse richieste di modifica dei dati per fatturazione oltre i 3 giorni dalla convalida dell’iscrizione.

 

Il ruolo della riabilitazione nelle situazioni di conflitto o di disastri, dalla prima guerra mondiale ad oggi è costantemente in evoluzione.

Il progressivo cambiamento dello stile di vita sta generando, anche nei paesi a basso reddito un numero sempre maggiore di persone ferite o menomate che rendono necessario un approccio fisioterapico.

La traumatologia e la riabilitazione in situazioni di conflitto o di disastro, soprattutto se avvengono in paesi a basso reddito, hanno bisogno di tecniche chirurgiche e riabilitative adatte all’ambiente e alle tecnologie disponibili.

Inoltre un intervento che dà risultati positivi, anche in situazioni di emergenza, non può prescindere dalla cultura in cui questi paesi e la loro cultura sono immersi.

Il corso ha come obiettivo la formazione di fisioterapisti che desiderano incontrare nuovi punti di vista, ampliare la propria capacità e professionalità ed eventualmente collaborare con organizzazioni che lavorano nei paesi a basso reddito.
L’approccio partecipativo del corso permette l’incontro tra gli iscritti e i docenti e vuole stimolare lo scambio di conoscenze e di esperienze.

PROGRAMMA

SABATO 28/05/22

9-9.30: Registrazione partecipanti e introduzione dei FSF

9.30-10.30: Problematiche Ortopediche Traumatologiche e Non-Traumatologiche Triage & Mass Casuality Plan – Marcello Zavatta ortopedico

10.30-11-30: Problematiche Fisioterapiche Traumatologiche e Non-Traumatologiche – Francesco Ricci Fisioterapista

Coffe break

11.15-12.15: Fratture esposte e ferite di guerra; Ortoplastica – Marcello Zavatta ortopedico

12.15-13: Trattamento Riabilitativo delle Fratture Esposte e delle Ferite di Guerra; Prova PraticaFrancesco Ricci Fisioterapista

13-14: PRANZO TUTTI ASSIEME

14-14.45: Ortopedia e fisioterapia in un ospedale rurale – Serena Pizzato, Fisioterapisti senza Frontiere

14.45-15.30: Sindrome Compartimentale e Fasciotomie degli Arti Superiori e Inferiori – Marcello Zavatta ortopedico

Coffee break

15.45-16.45: Traumatologia ortopedica pediatrica – Marcello Zavatta ortopedico

16.45-17.45: Aspetti pratici per la fisioterapia nell’ambito della traumatologia pediatrica; Prova PraticaFrancesco Ricci fisioterapista

17.45-18: Discussione

 

DOMENICA 29/05/22

9-9.45: Amputazioni – Marcello Zavatta ortopedico

9.45-10.45: Riabilitazione del Paziente amputato, Gestione del Moncone, Miror Box Therapy, Tecniche di desensibilizzazione del moncone
Prova PraticaFrancesco Ricci fisioterapista

Coffee break

11-12: Prove praticheFrancesco Ricci fisioterapista

12-13: Pratiche finali ECM, chiusura corso e saluti

Comments are closed.